Notizie di BenkadìVerità per Giulio Regeni

Febbraio 28, 2016by admin0

20160225 093602 resized

La campagna lanciata da Amnesty International Italia, in collaborazione con la Repubblica, per chiedere che si faccia chiarezza sull’omicidio di Giulio Regeni, a pochi giorni dal lancio, ha già raccolto numerose adesioni.

Ad oggi hanno aderito: la Regione Toscana, la Regione Basilicata, i comuni di Milano, Trieste, Reggio Calabria, Lamezia Terme e Livorno; i media Rai “Uno Mattina”, Toscana Notizie, Premio Roberto Morrione, Assostampa Friuli Venezia Giulia, il Manifesto, Rai Radio 2 “Caterpillar”; le sigle sindacali CGIL, CISL e UIL unitariamente e la Federazione Nazionale della Stampa Italiana. Numerosi messaggi di sostegno sono sinora giunti anche sui social network da parte della società civile e da personalità della politica. 

Per evitare che l’omicidio del giovane ricercatore italiano finisca per essere dimenticato e per respingere qualsiasi esito distante da una verità accertata e riconosciuta in modo indipendente, Amnesty International Italia chiede a enti locali, comuni italiani, università, luoghi di cultura, associazioni della società civile e singoli cittadini di farsi promotori della richiesta di “Verità per Giulio Regeni”. 

Chiunque voglia aderire esponendo lo striscione o diffondendolo online potrà farlo scaricando i file dello striscione (in italiano o in inglese). Per comunicare la propria adesione (inviando una foto dello striscione esposto) è possibile inviare un’email a: action@amnesty.it. (fonte Amnesty.it)

Anche Benkadì ha deciso di aderire alla campagna per chiedere verità per Giulio Regeni.

Tenda per la Pace e i Diritti ha fatto un ordine di scritte “Verità per Giulio Regeni” formato bandiera, grazie all’iniziativa dell’Aiab. Dalla prossima settimana le distribuiremo anche a Staranzano con modalità che comunicheremo sulla pagina di Tenda e su quella di Benkadì.
Intanto continuiamo in mille modi a dire che vogliamo sapere cosa è accaduto a Giulio, vogliamo i responsabili e Vogliamo la verità!!!

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

L’associazione culturale Benkadì è nata nel 2004 a Staranzano. Benkadì è un vocabolo djoula (lingua africana) che significa “assieme è meglio”: questo nome sottolinea la volontà di creare sinergie e di lavorare stringendo rapporti con altre realtà attive sul territorio. Benkadì si occupa di formazione nelle scuole del territorio, attività culturali e gestisce due botteghe del Commercio Equo e Solidale: a Staranzano (GO) in P.zza Dante 4 e una a Monfalcone (GO) in Corso del Popolo 40.

Orari delle botteghe

Staranzano e Monfalcone
(stessi orari per entrambe le botteghe)

Invernale:
Mart – Sab 9.00 – 12.30 e 16.00 – 19.00

Estivo:
Mart – Sab 9.00 – 12.30 e 17.00 – 19.30

Chiuso Domenica e Lunedì

aderiamo a equo garantito