uova ad gentesIl commercio equo è un modo diverso di fare economia, per cui cerchiamo di sostenere i nostri partner in Italia e nel Sud come meglio possiamo,
anche nei momenti di difficoltà!

Così è successo all’associazione Ad Gentes che ci fornisce le deliziose uova di Pasqua, per le quali hanno cominciato un lavoro corale ben più di dodici mesi fa. Hanno, infatti, dato ai contadini in Africa la possibilità di costituire la nuova cooperativa in grado di poter esportare direttamente il semilavorato, hanno aumentato l’ordine ai loro artigiani dello Sri Lanka, hanno inviato a Selyn (dove lavorano 1000 donne) l’ordine dei sacchetti e hanno comperato la carta di elefante e piegato a mano con i loro volontari della bottega 30000 cartellini, hanno concluso con la ditta trasformatrice l’accordo di trasformazione il 16/11/15 e consegnato il 18/12/2015 il Semilavorato di cioccolato, il 30/12/15 le sorprese, i sacchetti in cotone e scatoline batik e l’ 11/01/16 le Bobine di plastica alimentare.

NON HANNO PREVISTO IL FALLIMENTO DELL’AZIENDA DEL TRASFORMATORE ITALIANO CHE HA OVVIAMENTE RITARDATO LE PRODUZIONI PROPRIO NEL PERIODO PASQUALE.
Ciò ha comportato prima uno stop di produzione di cui non li hanno messo a conoscenza subito e poi un ritardo nella gestione dei turni essendoci un commissario (commercialista) che deve gestire un’attività che non conosce. Oltretutto la produzione del commercio equo – non avendo un elevato margine
economico è stata messa in coda rispetto ad altre più redditizie.
Vista questa situazione, la loro proposta è per il momento di raccogliere PRENOTAZIONI dai clienti, perchè prevedono di evadere tutti gli ordini comunque entro il 18 marzo, in modo da garantire la vendita entro Pasqua.
Da parte nostra e di Ad gentes vi ringraziamo di cuore della comprensione!
Uova Ad Gentes