HomeCategoryVetrine Archivi - Benkadì

…and what have you done? La vetrina di quest’anno prende ispirazione dalla celebre canzone di John Lennon “Happy Xmas (War is Over)” e ci racconta in musica cosa fanno ogni giorno i progetti del commercio equo da ogni parte del mondo. Ogni progetto (comunità di produttori nel morndo che forniscono i prodotti della bottega) è...

Sullo sfondo della bandiera della pace, una grande borsa di carta elenca i principi dell Commercio Equo e Solidale: dal prezzo giusto al rispetto della dignità delle persone, al credito solidale, alla trasparenza, alla continuità delle relazioni… Dalla borsa rovesciata escono i principali prodotti dell Commercio Equo e Solidale: té, riso, cacao, caffè. Lo slogan...

Natale C’è una casa di cartone e dalle porte aperte si vedono persone del Sud del Mondo. Sulla casa una scritta: è di cartone l’unica casa di molte persone. Lo striscione in vetrina riporta: “Natale: aprirsi, accogliere, amare“. Esposti su scatole di cartone molti presepi e oggetti regalo vari. Nella seconda vetrina appare la scritta:...

Il calore della giustizia Vetrina dedicata alla cooperativa URPI donne con le ali, del Perù, che produce maglion, ponci, berretti, sciarpe in calda lana di alpaca. Esponiamo anche giochi in legno, stoffe, e altri prodotti del Commercio Equo e Solidale. {gallery}Vetrina1110{/gallery}

Il prezzo trasparente Uno striscione sul vetro riporta la scritta: Commercio equo e solidale, la trasparenza nel prezzo. Un cartello spiega cos’è il prezzo trasparente, altri cartelli riportano le percentuali che vanno al produttore, al distributore e alla bottega per alcuni prodotti: cacao, zucchero, karcadé e cosmetici Natyr. {gallery}Vetrina0910{/gallery}

Vetrina estiva Esponiamo abiti del progetto Karibuny del Senegal, magliette Confini L.180 di Trieste/Bangladesh, bicchieri in vetro riciclato del Guatemala, ed altro ancora. {gallery}Vetrina0710{/gallery}

Schiavi del tessile a buon mercato Questa vetrina è dedicata allo sfruttamento dei lavoratori del tessile nel mondo. Su un manichino sono posti ritagli di giornali che denunciano come, dal Bangladesh alla Turchia, chi produce abiti e pelletteria di lusso rischia la vita. Nell’altro lato della vetrina sono in mostra i vestiti del Commercio Equo...

Maggio 2010 La vetrina è dedicata al Turismo responsabile. Il cartellone, che contiene immagini di viaggi, recita: “Cos’è il turismo responsabile? un viaggio etico e consapevole che va incontro ai paesi di destinazione, alla gente, alla natura, con rispetto e disponibilità. Un viaggiare che sceglie di non avallare distinzione e sfruttamento, ma si fa portatore...

L’associazione culturale Benkadì è nata nel 2004 a Staranzano. Benkadì è un vocabolo djoula (lingua africana) che significa “assieme è meglio”: questo nome sottolinea la volontà di creare sinergie e di lavorare stringendo rapporti con altre realtà attive sul territorio. Benkadì si occupa di formazione nelle scuole del territorio, attività culturali e gestisce due botteghe del Commercio Equo e Solidale: a Staranzano (GO) in P.zza Dante 4 e una a Monfalcone (GO) in Corso del Popolo 40.

Orari delle botteghe

Staranzano e Monfalcone
(stessi orari per entrambe le botteghe)

Invernale:
Mart – Sab 9.00 – 12.30 e 16.00 – 19.00

Estivo:
Mart – Sab 9.00 – 12.30 e 17.00 – 19.30

Chiuso Domenica e Lunedì

aderiamo a equo garantito